YouTube, in futuro possibili contenuti a pagamento

Contenuti a pagamento per YouTube? Il portale di video sharing gratuito starebbe valutando l’ipotesi di introdurre alcuni contenuti in abbonamento. Come riferisce il Financial Times , la società controllata da Google si è detta disponibile a valutare le proposte di alcuni produttori per nuovi canali, il cui abbonamento potrebbe costare da uno a cinque dollari al mese. Tali canali potrebbero essere online già nel secondo trimestre del 2013. La grande maggioranza dei contenuti resterebbe gratuita, ma questa innovazione cambierebbe, in parte, il modello di business del sito, finora basato esclusivamente sulla pubblicità. Gli introiti da abbonamento sarebbero divisi quasi a metà tra sito e produttore di video (45%-55%).