Marissa Mayer © Getty Images

Marissa Mayer

A pochi giorni dall’annuncio ufficiale del nuovo marchio (Leggi di più) Yahoo! mette a segno un importante traguardo, un segnale che la cura del ceo Marissa Mayer sta avendo i suoi effetti: dopo oltre due anni il motore di ricerca torna davanti al rivale Google nella classifica dei siti più visitati sul mercato americano. Secondo i dati Comscore, riportati dall’Ansa , a luglio Yahoo! ha totalizzato 196,6 milioni di utenti unici al mese sul proprio portale contro i 192,3 milioni del motore di ricerca di Mountain View. La classifica
Dietro a Yahoo! e Google si piazzano Microsoft, Facebook, Aol e Amazon; va sottolineato, però, che questa classifica non tiene conto del mercato mobile dove Yahoo! sarebbe più indietro rispetto a Google. Questo, tuttavia, non nasconde il buon lavoro fatto nell’ultimo anno da Marissa Mayer, che non si è solo dedicata a una riorganizzazione interna: da quando ha assunto l'incarico ha acquistato più di 20 aziende, fra le quali Tumblr, il sito per la condivisione di foto, per 1,1 miliardi di dollari. Mayer ha anche acquistato l'app per notizie 'Summly', che consente agli utenti di cercare, leggere e condividere informazioni e notizie online. Nonostante i progressi, Yahoo! resta dietro a Google e Facebook per la raccolta pubblicitaria, un campo sul quale dovrebbe continuare a perdere terreno anche nel 2013, vedendo scendere la sua quota al 7,9% dal 9,2% del 2012.