Arnaud De Puyfontaine, Ceo di Vivendi © Dr

Smentito l’interesse per Sky e Itv (troppo cara) potrebbe essere Mediaset il prossimo obiettivo di Vivendi, il gruppo media francese che controlla Canal+.

A dirlo è Mediobanca Securities, alla luce delle ultime dichiarazioni del Ceo di Vivendi, Arnaud De Puyfontaine, che in un’intervista al Financial Times ha sottolineato la volontà del gruppo di diventare un operatore completamente dedicato ai media e ai contenuti, anche attraverso acquisizioni di trasformazione.

Intanto, all’interno del gruppo francese, cresce la partecipazione di Vincent Bolloré, salita dal 12% al 14,52% e destinata a raggiungere il 15% nei prossimi giorni. Questo gli consentiràdi far approvare la norma sul voto doppio introdotta dalla legge Florange, arrivando a controllare voti per il 23-24%.