Paolo Garimberti

Paolo Garimberti

Il cda di ieri ha approvato i palinsesti Rai autunno 2012/inverno 2013, appena in tempo per la presentazione del 18 e 20 giugno agli investitori pubblicitari. Il piano del dg Lorenza Lei ha avuto l’ok del presidente Paolo Garimberti e dei consiglieri di centrodestra Alessio Gorla, Guglielmo Rositani, Antonio Verro e Giovanna Bianchi Clerici. È stato determinante il voto di Garimberti, che si era astenuto la settimana scorsa dopo aver visto, nella prima serata di RaiDue, al posto di Michele Santoro, La storia siamo noi di Giovanni Minoli. Ora, al posto di Annozero , compare un generico spazio informativo. L’auspicio del presidente è che il dopo-Santoro venga a affidato a «un professionista giovane, interno all’azienda e di qualità». Garimberti ha fatto sapere tuttavia di mantenere le sue perplessità sui palinsesti «per la loro debolezza» e di averli approvati, tecnicamente solo per una presa d’atto, per non bloccare l’azienda e dare certezze a chi lavora nelle produzioni e alla Sipra.