La Corte dei conti ha registrato giovedì 14 novembre il decreto del viceministro allo Sviluppo economico, Antonio Catricalà, che definisce il riparto alle diverse regioni dei contributi alle tv locali (ex l.488/98), per un valore complessivo di 71.512.307 euro. Nei prossimi giorni gli uffici del Dipartimento delle comunicazioni del ministero emetteranno i mandati di pagamento delle somme di spettanza alle singole emittenti