Previste per l’estate novità di carattere televisivo. Non c’è solo lo switch off (l’ultima fase si concluderà il 4 luglio), c’è anche Focus, il canale che nasce dall’omonimo mensile di approfondimento, conoscenza e intrattenimento, il cui debutto è fissato entro l’estate. Nato dall’accordo di licenza siglato da Francesco Nespega, managing partner di SwitchoverMedia, e Fabienne Schwalbe, amministratore delegato di Gruner+Jahr/Mondadori, il nuovo canale televisivo sarà posizionato al numero 56 del digitale terrestre.

Con questa nuova iniziativa, l’offerta di SwitchoverMedia – che già include l’ultimo nato Giallo, K2 e Frisbee, per il mercato kids, la fascia comedy Seratissima e il canale pay Gxt – si arricchisce di un canale di intrattenimento factual.

La raccolta pubblicitaria di Focus è affidata a Prs Mediagroup, che già gestisce la raccolta degli altri brand televisivi dell’editore.