I telespettatori considerano il telegiornale di SkyTg24 il più affidabile. È quanto emerge dai dati parziali del progetto di ricerca “Le professioni della comunicazione in Italia e in Europa ” condotto dall’Unione cattolica stampa italiana (Ucsi) e l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa (Unisob) di Napoli, presentato al convegno “Yes credibility - La precaria credibilità del sistema dei media” . Tra i Tg italiani, quello di Sky sarebbe visto come il più credibile, seguito dal Tg3 e dal TgLa7 . Quarto posto per il Tg4 , seguito dal Tg5 , dal Tg2 , dal Tg1 e da Studio Aperto . Non solo, secondo i dati presentati l’82% delle notizie divulgate dai media italiani deriverebbero dagli uffici stampa, con un forte rischio di inquinamento delle fonti primarie di informazione. Nel corso del convegno è stato, inoltre, evidenziato come i cittadini reputino sempre meno credibili i giornalisti italiani. Nel 2009, infatti, una ricerca condotta dall’Ordine dei giornalisti della Lombardia mostrò che sette cittadini su dieci non consideravano credibili le notizie da loro fornite. Fra le cause della poca credibilità nei riguardi dei giornalisti italiani, presente ancora oggi, ci sarebbero la loro carente preparazione culturale e professionale nonché la mancanza di verifiche sulle notizie.

I telegiornali delle 20 a confronto