La sfida è stata accettata. Da domenica 28 novembre SkyTg24, il telegiornale di Sky diretto da Emilio Carelli, andrà in onda alla stessa ora dei telegiornali concorrenti. Attualmente SkyTg24, che sul satellite va in onda 24 ore su 24 con un canale dedicato, viene trasmesso ‘in chiaro’ su Cielo (canale digitale terrestre di Sky) con quattro edizioni, di cui una alle 19. E sarà proprio questa edizione a venire posticipata di un’ora per andare in onda alle 20, cioè alla stessa ora del Tg1 di Augusto Minzolini, del Tg5 di Clemente Mimun e del TgLa7 di Enrico Mentana. Da domenica sera, quindi, i telespettatori del digitale terrestre avranno un altro telegiornale di riferimento per le 20, mentre Tg1, Tg5 e TgLa7 avranno un altro concorrente di tutti rispetto nella guerra degli ascolti.

I telegiornali delle 20 a confronto