Sky dichiara guerra a Mediaset dopo lo scippo della Champions che andrà in esclusiva per tre anni su Premium

Per 14 milioni di euro l’anno, Sky si è aggiudicata i diritti della Serie B per il prossimo triennio (per un totale di 470 partite), con un notevole incremento dei ricavi per il campionato cadetto, che fino a oggi aveva incassato 7 milioni di euro a stagione di cui 5 da Sky. La pay tv satellitare offrirà quindi sia la serie B che la serie A; di quest’ultima, però, potrebbero mancare i diritti accessori (il pacchetto C, che comprende le immagini dal tunnel e dagli spogliatoi, la cui asta era andata deserta) che, secondo indiscrezioni, potrebbero andare a Mediaset Premium. La pay tv Mediaset avrebbe infatti presentato l’offerta migliore nel corso della trattativa privata con la Lega Serie A (al momento, però, manca l’ufficializzazione).

Non è la sola novità sul fronte calcio: Fox Sports dal prossimo triennio sarà disponibile esclusivamente su Sky. La rete di Fox International Channels Italy dedicata al calcio internazionale (Premier League, Ligue 1 francese e Liga spagnola, anche se di quest’ultima non sono ancora stati rinnovati i diritti) esce quindi dal pacchetto di Mediaset Premium, dove era presente dal momento del lancio, nell’agosto 2013.