Scongiurato il rischio di veder sparire le prossime Olimpiadi dalla Rai. L’emittente pubblicata ha raggiunto un accordo con Sky per l’acquisizione dei diritti di trasmissione in chiaro dei Giochi Olimpici del 2016, quelle che si terranno a Rio de Janeiro.

Sky, infatti, detiene tutti i diritti dal 2008, ma ha optato per la cessione dei diritti free al servizio pubblico. In base a indiscrezioni, il valore dell’accordo si aggirerebbe sui 60 milioni di euro (pertanto il deal deve essere sottoposto al voto, vincolante, del consiglio di amministrazione Rai) per 400 ore di trasmissione, che Rai non potrà criptare sul satellite. L’evento (buona parte in alta definizione) sarà trasmesso da RaiDue con spazi continui su RaiSport 1 e RaiSport 2 e serate speciali su RaiUno.

Sky manterrà invece i diritti per i Giochi invernali Sochi 2014: la trasmissione in chiaro sarà infatti affidata a Cielo, mentre Rai potrà trasmettere solo gli highlight degli eventi principali.