Tarquini, Baudo, Bernabei, Letta, Sergio, premio Laurentum

Da sinistra a destra, Giovanni Tarquini, presidente del centro culturale Laurentum, il presentatore Pippo Baudo, il presidente di giuria Gianni Letta, Corrado Calabrò (Agcom) e Roberto Sergio (Sipra)

Tv spazzatura? Non necessariamente. Anche un medium generalista come il piccolo schermo può promuovere cultura e offrire opportunità di crescita e arricchimento ai telespettatori. La conferma arriva dalla 25esima edizione del Premio Laurentum, fra le competizioni letterarie di maggior rilievo a livello nazionale, che ha premiato il celebre presentatore Pippo Baudo ed Ettore Bernabei, produttore televisivo, d.g. Rai e fondatore di Lux Vide. A conferire i numerosi premi letterari dell’ultima edizione, che ha visto la partecipazione di circa 15 mila partecipanti, una giuria composta da figure di primo piano come il politico Gianni Letta (presidente di giuria), il presidente dell'Agcom, Corrado Calabrò e il presidente Sipra, Roberto Sergio.