Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente Mediaset © Getty Images

Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente Mediaset

Non ci saranno tagli al personale Mediaset: lo ha dichiarato il vicepresidente del gruppo Pier Silvio Berlusconi. Il Biscione intende agire sui costi e conta di ottenere già nel 2012 un calo tra il 4 e il 5% delle spese tv. Le operazioni di risparmio riguardano la razionalizzazione e il freno dei turnover, ma i dipendenti del gruppo non verranno toccati. Per quanto riguarda invece Endemol, dopo la cessione da parte di Barclays della sua quota al fondo Apollo, Berlusconi ha confermato che Mediaset resterà azionista della società di produzione, per vedere «come evolve la partita».