© Getty Images

Una cinquina di titoli, adattamenti di format internazionali che porteranno sulla prima serata di Canale 5 temi e linguaggi nuovi. È questa la novità principale dei palinsesti Mediaset per la stagione 2014-2015, presentati a Cologno Monzese nella serata di martedì 1° luglio.
Si parte con il talent israeliano (Keshet) Rising Star , in cui il concorrente si esibisce davanti a un muro composto di schermi che si accendono man mano che il pubblico da casa vota la sua performance tramite un’app speciale. Sugli schermi compaiono i volti dei votanti e il “sipario” si alzerà soltanto quando il concorrente raggiungerà un certo numero di voti, mostrandogli così i giudici e il pubblico in studio. In arrivo anche il mondo degli affari di Shark Tank (a sua volta versione Usa di Drangon’s Den della Sony) in cui un gruppo di imprenditori deve presentare i propri progetti a un panel di potenziali investitori. E ancora, Googlebox , observational documentary di Channel 4 e vincitore di un Bafta che riprende le conversazioni di persone comuni sul divano di casa mentre guardano la Tv. Non manca il lato sociale con gli adattamenti di The Audience (anche questo un programma di Channel 4) in cui degli sconosciuti aiuteranno una persona a prendere una decisione importante, e The Secret Millionaire (Rdf Media, la versione Uk è attualmente in onda su Real Time) in cui un milionario trascorre un certo periodo in incognito in una comunità povera, per poi rivelarsi donando del denaro. Al posto di Italia’s Got Talent (su SkyUno) andrà in onda il format spagnolo targato Endemol Tu si que vales , con i giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi.
Ritorna Zelig che cambierà conduzione a ogni puntata (tra i confermati, Michelle Hunziker e Rocco Papaleo), mentre in primavera arriverà L’isola dei famosi . Per quanto riguarda Italia 1, dopo l’esperimento nella precedente stagione, torna X Love con Nina Palmieri, che unirà i reportage agli interventi in stand up comedy sul tema dell’amore. In arrivo anche il dating One Love e il talk 120 in cui 60 ragazzi e 60 ragazze si confronteranno su temi di stretta attualità. Tornano poi Le iene e Chiambretti Supermarket . Confermata, infine, la linea editoriale di Rete 4, con l’attualità di Quarto grado e Quinta colonna , il cinema, la documentaristica e la serialità internazionale (The Mentalist , Downton Abbey e Major Crime tra i titoli).