Michele Santore ad Annozero

Non c’è pace in Rai: approvata finalmente “Parla con me”, al cda di oggi si discuterà la proposta di Mauro Masi di una sanzione disciplinare di nei confronti di Michele Santoro, forse una sospensione di due settimane. Stamattina, intanto, davanti a viale Mazzini si è tenuto un sit-in contro il giornalista organizzato dal movimento Riva Destra. Tra una decina di giorni, invece, duemila giornalisti Rai voteranno nelle redazioni dei Tg e Gr la sfiducia nei confronti di Mauro Masi, su iniziativa del sindacato Usigrai.