Jon Hamm "Don Draper" con la moglie Betty, interpretata da Januery Jones

Mad Men che passione: gli appassionati delle avventure di Don Draper e dei suoi colleghi pubblicitari di New York da oggi 31 luglio possono portarsi a casa un pezzo della celebre serie tv. Il sito di aste online Screenbid infatti mette in vendita circa 1.400 oggetti provenienti dai set: cravatte, bottiglie, bicchieri, spazzole, set da barbara, complementi di arredo e oggetti di scena ma anche pezzi delle celebri campagne inventata da Jon Hamm.

Dopo sette anni di successi sulla Amc, a maggio 2015 è andato in onda l'ultimo episodio del telefilm che ha collezionato premi e plausi della critica anche per l’attenta ricostruzione storica. Ambientato a New York a partire dai primi anni '60, i personaggi (un gruppo di ambiziosi pubblicitari con segretarie, moglie e amanti ma anche le prime colleghe) e i loro abiti fedelmente ricostruiti hanno riportato in auge l'abbigliamento anni '60. Tanto che nel 2013 Banana Republic aveva dedicato una capsule collection ispirata a Mad Men in collaborazione con la costumista della serie.