Giovanni Stella, ad di TiMedia

Giovanni Stella, ad di TiMedia

Telecom è sempre alla ricerca di partner per TiMedia. Una novità potrebbe essere annunciata già al prossimo consiglio d’amministrazione di maggio. Se si completerà l’operazione, sarà con una gara competitiva. Così si è espresso, a margine dell’assemblea che ha approvato il bilancio di TiMedia, l’ad Giovanni Stella, che non smentisce né conferma le indiscrezioni sul possibile interesse dello sceicco del Qatar per La7.

Nonostante la raccolta pubblicitaria lorda di La7 cresciuta nel 2011 del 32%, in forte controtendenza rispetto al calo del mercato televisivo (-3,1% secondo Nielsen ), le perdite totali di TiMedia ammontano a 83 milioni di euro. Nell’anno infatti i ricavi dell’operatore di rete sono scesi da 76 a 55 milioni, principalmente per la perdita di fatturato per la cessazione delle attività di Dahlia Tv (messa in liquidazione nel gennaio 2011). In discesa anche i ricavi di Mtv (-24,5% a 73,8 milioni) per il calo della raccolta adv netta (-16%).