Roberto Benigni © Getty Images

Roberto Benigni

Renato Brunetta torna sulla questione trasparenza in Rai chiedendo in particolare di rivelare i compensi di due volti del servizio pubblico, Roberto Benigni e Luciana Littizzetto. Ieri, infatti, il capogruppo Pdl alla Camera dei Deputati ha presentato tre interrogazioni in commissione di Vigilanza. Nella prima veniva chiesto al presidente della Rai, Anna Maria Tarantola, e al direttore generale Luigi Gubitosi se non fosse opportuno rendere noti i costi del prossimo show di Roberto Benigni su Raiuno, dedicato ai 10 Comandamenti. In particolare, Brunetta ha chiesto di rivelare il compenso per il comico toscano, confermando o meno le voci che parlano di almeno 4 milioni di euro.
Protagonista della seconda interrogazione Luciana Littizzetto, che percepirebbe 20 mila euro per ogni puntata di Che tempo che fa , cui vanno a sommarsi i 350 mila euro che avrebbe ricevuto per il Festival di Sanremo. Nella terza interrogazione, Brunetta ha infine chiesto la pubblicazione dei curricula del personale di recente nomina e di tutto il personale Rai con i corrispondenti compensi. Un tema sul quale il viceministro MiSe, Antonio Catricalà, ha dichiarato la propria disponibilità.