Come ogni anno, Google ha raccolto i temi che più hanno stimolato la curiosità degli utenti italiani, e ha stilato la classifica delle parole più digitate sul motore di ricerca. Personaggio dell’anno è risultato essere senza ombra di dubbio Pino Daniele; ma non mancano in graduatoria il terrorismo e l’attualità.

PERSONAGGI. Il report di Google relativo al 2015 è stato presentato in nove differenti sezioni. Come anticipato, è Pino Daniele, scomparso nei primi giorni dell’anno in chiusura, a far da padrone non solo nella classifica dei personaggi, scalzando il discusso Valentino Rossi e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella; ma anche come “parola dell’anno”, superando i reality Grande Fratello e Isola dei Famosi . Personaggio e spettacolo sono incarnati invece nella ricerca prima classificata tra le new entryper il 2015: in cima troviamo infatti “Miss Italia 2015”.

EXPO. Per quel che riguarda l’attualità,tra i temi caldi dell’anno c’è stato quello dell’Esposizione Universale. Expo Milano 2015 ha interessato sia chi ha voluto parteciparvi, mettendosi quindi alla ricerca dei biglietti (i ticket per Expo sono i più desiderati dell’anno), sia chi ne ha messo in dubbio la necessità: molti si sono interrogati sui perché che hanno mosso i “no Expo”, tanto da far raggiungere alla ricerca la seconda posizione tra i “perché” (superata solo dall’iniziativa a tema letterario “Io Leggo Perché ” e seguita dagli interrogativi sul significato dei ventuno colpi di cannone sparati in occasione dell’elezione del Presidente della Repubblica).

TERRORISMO. Tra le ricerche non manca una certa attenzione verso il terrorismo internazionale, i recenti fatti di Parigi e l’attentato a Charlie Hebdo. Grande anche l’interesse verso i dibattiti che hanno investito le problematiche legate ai temi dell’identità sessuale: molti sono coloro che si sono interrogati sul discusso termine “gender”, tanto che la domanda sul suo significato è balzata in primo piano nella classifica relativa. Come ogni anno, la raccolta dei trend di Google ha il potere di tracciare un affresco della cultura e della società del nostro Paese; visitando questo link è possibile consultare le classifiche complete.