Se le avete nel vostro iPhone o iPad, dovrete farvene una ragione: City Guides, Spotter e Deep Belief, le tre applicazioni sviluppate da Jetpac, saranno presto cancellate da iTunes. Da oggi, infatti, l’azienda californiana entra a far parte del team di Google.
L’annuncio, che arriva dalla stessa Jetpac, apre a nuovi scenari per i servizi del più grande motore di ricerca al mondo. Si ipotizza, infatti, che l’app City Guides – una guida di 6 mila città basata sull’analisi delle foto di Instagram – possa essere utilizzata nelle mappe di Google; non è escluso, però, che la tecnologia di Jetpac possa essere sfruttata anche per sviluppare tecnologie di riconoscimento delle immagini.