La schermata di Google Voice

Negli Stati Uniti è attivo già da tempo, adesso Google Voice è finalmente arrivato, insieme ad atri 27 paesi nel mondo, anche in Italia. Si tratta di una versione ridotta del servizio, da fruire attraverso Gmail, la posta elettronica gratuita offerta da Google, che permette di effettuare telefonate nazionali e (soprattutto) internazionali a tariffe convenienti da qualsiasi parte del mondo. Il servizio è disponibile gratuitamente, mentre per effettuare le chiamate è necessario acquistare un credito direttamente da Google in tagli da 12 (10 euro + IVA 20%), 30 o 60 euro. Tutte le chiamate hanno una tariffazione al secondo senza scatto alla risposta. Con questo servizio Google entra in competizione, anche nel nostro paese , non solo con gli operatori di telefonia tradizionale, ma soprattutto con Skype, l’altro colosso del traffico Voip, ovvero delle telefonate su internet.