Google Digital News Initiative, 27 milioni di euro per la stampa europea

Il Fondo di Big G mira a sostenere le iniziative per il digitale

È pari a 27 milioni di euro la prima tranche dello stanziamento che Google destinerà per la Digital News Initiative, che andrò a finanziare lo sviluppo delle iniziative digitali nella stampa europea.

VERSO IL DIGITALE. A beneficiare del Fondo saranno 23 Stati del Vecchio continente: il denaro investito dalla big delle comunicazioni di stanza a Mountain View sarà pari a 150 milioni in tre anni, come annunciato dal Ceo dell’azienda Sundar Pichai alla conferenza presso lo Sciences Po di Parigi. Google finanzierà numerosi progetti finalizzati a incentivare lo sviluppo e favorire la sopravvivenza delle testate giornalistiche europee, in particolare quelle che si trovano ad affrontare i veloci cambiamenti richiesti all’informazione per stare al passo con la rivoluzione digitale.

I FINANZIAMENTI. Tra le iniziative finanziate vi sono in particolare quella intrapresa dal sito spagnolo eldiario.es, che mira a sviluppare un sistema di crowfunding rivolto a determinate nicchie di lettori interessati a una particolare tipologia di storia o categoria di notizie; e quella della start-up tedesca Spectrm, che grazie ad un motore di ricerca guidato dall’intelligenza artificiale permetterà agli editori di rinnovare e rendere più efficace il contatto con gli utenti, anche mediante un sistema di messaggistica istantanea. Tra i 160 editori europei in contatto con la Google Digital News Initiative vi sono anche otto editori italiani, che hanno presentato altrettanti progetti, finanziati da Big G con 1.540.000 euro.

Google Digital News Initiative

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.