Il mercato Usa si prepara a un nuovo scontro tra colossi: dopo l’annuncio di fusione tra Comcast e Time Warner Cable, ora è la volta di un altro big delle telecomunicazioni, At&T. Il gruppo ha acquistato per 48,5 miliardi di dollari DirecTv, principale provider di televisivo satellitare negli Stati Uniti.
At&T pagherà ogni azione DirecTv 95 dollari di cui 28,50 dollari in contanti e il resto in azioni proprie a una quotazione di 66,50 dollari. Il progetto, che deve ottenere l’ok delle authority statunitense (Fcc e Antitrust), darà vita a una Pay tv da 26 milioni di abbonati (5,3 milioni alla Internet Tv di At&T e oltre 20 quelli di DirecTv).