Facebook entra nella sfida dei pagamentiviasmartphone: la chat Messenger potrebbe presto tornare utile per pagare nei negozi, via messaggio. A dirlo è The informer , sito web che ha curiosato nel codice dell’app trovandovi informazioni che farebbero pensare ad una prossima introduzione di questa utile funzionalità.

PAGARE VIA APP. MarkZuckerberg non è certo il primo a pensare alle applicazioni per smartphone come strumenti adatti a sostituire i contanti: la presunta nuova feature di Messenger ricalcherebbe quella di ApplePay, sviluppata dalla Mela , e AndroidPay della rivale Google , oltre a SamsungPay, attualmente in fase di test in Cina. Non è ancora tuttavia possibile capire se Facebook voglia lavorare da solo oppure appoggiarsi ad uno dei sistemi di pagamento via app già in circolazione.

GLI INDIZI. Di certo il team di The Informer ha raccolto indizi sufficienti a fugare i dubbi rispetto all’effettivo futuro che FB avrebbe riservato alla sua chat: Messenger, infatti, presenta nel suo codice riferimenti al pagamentoconcartadicredito e funzionalità che permetterebbero di criptare alcuni dati nella forma di “conversazionisegrete”. Le informazioni raccolte non permettono ancora di sapere come e quando la società di Zuckerberg sviluppi tale funzione: agli utenti della chat non resta che attendere.