L’Academy difficilmente premia le serie fantasy. Tuttavia non è detto che, quest’anno, il miracolo non possa accadere visto che la serie cult Il trono di spade si è aggiudicata ben 24 nomination alla 67esima edizione degli Emmy Awards, attesa per il 20 settembre a Los Angeles. La serie di Hbo, ispirata ai celebri romanzi di George R. R. Martin, gareggia anche come miglior drama, insieme al saffico/carcerario Orange is the new black , all’ex vincitore dell’anno scorso House of cards , all’ultima stagione di Mad Men , all’inglese Downton Abbey , al cult Homeland e allo spin off di Breaking Bad , Better call Saul .Corrono invece come miglior comedy Modern Family , Parks and Recreation , Louie , il discusso Transparent di Amazon, Silicon Valley , Veep e Unbreakble Kimmy Schmidt .

Tra i titoli più gettonati, oltre a Il trono di spade , figurano American Horror Story: Freak Show, con 19 nomination, e Olive Kitteridge con 13 nomination. Entrambi gareggiano anche nella categoria migliore miniserie, scontrandosi con Honorable Woman e Wolf Hall. Da segnalare la crescente presenza di Netflix, che piazza sia House of cards sia Orange is the new black , e l’ascesa di Amazon che entra nella storia degli Emmy con la serie sulla famiglia trans Transparent . Il titolo vanta 4 nomination tra le quali quelle per miglior comedy e miglior attore protagonista (Jeffrey Tambor). Tra gli esclusi eccellenti: The Americans , The Big Bang Theory , Jane The Virgin e la nuova creatura di Shonda Rimes Le regole del delitto perfetto . Per quanto riguarda le reti, a fare incetta di nomination è Hbo, a quota 126. Seguono a distanza la Abc (42), Nbc e Cbs entrambi a 41 e Fx con 38.

Tutte le candidature:

MIGLIORE DRAMA

Better Call Saul (Amc).
Downton Abbey (Itv)
Game of Thrones (Hbo)
Homeland (Showtime)
House of Cards (Netflix)
Mad Men (Amc)
Orange is the New Black (Netflix)

MIGLIOR COMEDY

Louie (Fx)
Modern Family (Abc)
Parks and recreation (Nbc)
Silicon Valley (Hbo)
Transparent (Amazon Instant Video)
Unbreakable Kimmy Schmidt (Netflix)
Veep (Hbo)

MIGLIORE MINISERIE

American Crime (Abc)
American Horror Story: Freak Show (Fx)
The Honorable Woman (Bbc Two)
Olive Kitteridge (Hbo)
Wolf Hall (Bbc Two)

MIGLIORE FILM TV

Agatha Christie’s Poirot - Curtain: Poirot’s Last Case (Itv)
Bessie (Hbo)
Grace of Monaco (Lifetime)
Hello Ladies: The Movie (Hbo)
Killing Jesus (National Geographic)
Nightingale (Hbo)

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA IN UN DRAMA

Kyle Chandler, Bloodline
Jeff Daniels, The Newsroom
Jon Hamm, Mad Men
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Liev Schreiber, Ray Donovan
Kevin Spacey, House of Cards

Jonathan Banks, Better Call Saul
Ben Mendelsohn, Bloodline
Jim Carter, Downton Abbey
Peter Dinklage, Game of Thrones
Michael Kelly, House of Cards
Alan Cumming, The Good Wife

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA IN UN DRAMA

Claire Danes, Homeland
Viola Davis, Le regole del delitto perfetto
Taraji P. Henson, Empire
Tatiana Maslany, Orphan Black
Elisabeth Moss, Mad Men
Robin Wright, House of Cards

Joanne Froggatt, Downton Abbey
Lena Headey, Game of Thrones
Emilia Clarke, Game of Thrones
Christina Hendricks, Mad Men
Uzo Aduba, Orange Is the New Black
Christine Baranski, The Good Wife

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA IN UNA COMEDY

Anthony Anderson, Black-ish
Louis C.K., Louie
Don Cheadle, House of Lies
Will Forte, The Last Man on Earth
Matt LeBlanc, Episodes
William H. Macy, Shameless
Jeffrey Tambor, Transparent

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA COMEDY

Edie Falco, Nurse Jackie
Lisa Kudrow, The Comeback
Julia Louis-Dreyfus, Veep
Amy Poehler, Parks and Recreation
Amy Schumer, Inside Amy Schumer
Lily Tomlin, Grace and Frankie

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA DI UNA MINISERIE O FILM-TV

Timothy Hutton, per il ruolo di Russ Skokie in American Crime (Abc)

Ricky Gervais, per il ruolo di Derek Noakes in Derek Special (Channel 4)
Adrien Brody, per il ruolo di Harry Houdini in Houdini (History Channel)
David Oyelowo, per il ruolo di Peter Snowden in Nightingale (Hbo)
Richard Jenkins, per il ruolo di Henry Kitteridge in Olive Kitteridge (Hbo)
Mark Rylance, per il ruolo di Thomas Cromwell in Wolf Hall (Bbc Two)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA DI UNA MINISERIE O FILM-TV

Felicity Huffman, per il ruolo di Barbara "Barb" Hanlon in American Crime (Abc)
Jessica Lange per il ruolo di Elsa Mars in American Horror Story: Freak Show (Fx)
Queen Latifah, per il ruolo di Bessie Smith in Bessie (Hbo)
Maggie Gyllenhaal, per il ruolo di Nessa Stein in The Honorable Woman (Bbc Two)
Frances McDormand, per il ruolo di Olive Kitteridge in Olive Kitteridge (Hbo)
Emma Thompson, per il ruolo di Mrs. Lovett in Sweeney Todd