La Nazionale non trasloca, resta sulle reti Rai. L’emittente pubblica ha acquistato i diritti televisivi per trasmettere in esclusiva i prossimi Europei di calcio, quelli che si giocheranno l’anno prossimo in Polonia e Ucraina. A comunicarlo la UEFA, che ha annunciato di aver raggiunto un accordo di esclusiva con la Rai per i diritti di trasmissione in Italia di tutte le 31 partite degli Europei di calcio UEFA 2012. La Rai assicurerà la trasmissione in diretta delle partite sui propri canali di Rai1 e Rai2, integrata da un pacchetto di rubriche dedicate e di programmi di highlights, garantendo in tal modo un’ampia esposizione televisiva in chiaro del Torneo in Italia. Inoltre, la Rai offrirà servizi internet e di telefonia mobile sia in diretta, che on-demand. La Rai ha acquistato anche i diritti di trasmissione relativi agli Europei di calcio UEFA under 21.