Si chiama Amazon Business l'ultima mossa della creatura di Jeff Bezos. Si tratta di un portale B2b a misura d’azienda per acquistare e vendere su internet, risparmiando tempo e denaro. Disponibile per imprese di ogni dimensione, tra le funzioni appositamente create annovera la visualizzazione di prezzi al netto dell'Iva, l'impostazione di procedure di approvazione e account multiutente, limiti di spesa personalizzati e la gestione delle fatture. Il portale mette a disposizione oltre 250 milioni di prodotti, tra cui computer portatili, stampanti, soluzioni di archiviazione, forniture per ufficio, mobili e articoli per la pulizia. E ancora, per le operazioni di manutenzione e riparazione, un milione di forniture elettriche, attrezzature industriali e per la sicurezza. Inoltre, le aziende automobilistiche possono accedere a milioni di pezzi di ricambio ed accessori, inclusi oggetti per la manutenzione delle vetture, sostituzioni di parti e pneumatici, i ristoranti possono trovare un’ampia selezione di oggetti per la cucina e la cottura, e via dicendo. Sarà anche possibile convertire un account privato in aziendale, mantenendo i vantaggi dell’iscrizione al servizio Prime. Partito prima in Germania, Amazon Business è ora disponibile anche in Italia, Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Giappone, India, e Spagna.