Paola Bonomo

Paola Bonomo

Indipendentemente da come si concluderanno i LinkedIn European Business Awards, Paola Bonomo, vice presidente dell’on line business unit del Sole 24 Ore e “angelo” dell’Italian Angels for Growth ha già vinto. Almeno 870 persone l’hanno votata per la categoria rising star del concorso lanciato dal social network ed è il manager italiano che ha ricevuto più preferenze in assoluto. Non deve stupire che sia una donna, l’Italia infatti ha le più alte quote rosa al mondo su LinkedIn. Secondo Paola Bonomo avviene perché «la propensione femminile alla cura dei rapporti professionali e la crescente consapevolezza dell’importanza di questa cura incontrano uno strumento che mette il networking professionale alla portata di quasi tutti». Spesso alla pagina su LinkedIn si associa un’attività molto intensa su Internet e in particolare sui social network: oltre a LinkedIn e a un blog professionale «ho due blog personali in italiano e in inglese», racconta Bonomo, «sono un hobby che coltivo prevalentemente nel week end, mentre nei ritagli di tempo nel corso della giornata lavorativa è facile trovarmi per qualche minuto su Twitter e Friendfeed. Tutti questi strumenti mi hanno permesso di conoscere, anche nella vita reale, persone che sono diventate legami importanti».