Si è concluso ieri dopo quattro puntate, contro le sei previste, “Baila!”, lo show condotto da Barbara D’Urso su Canale 5. Dopo il provvedimento del Tribunale di Roma in merito al presunto plagio di “Ballando con le stelle”, Mediaset aveva mandato in onda lo show modificandone la struttura. Mediaset dichiara di aver già allo studio un nuovo programma dedicato al ballo e di voler richiedere «un equo risarcimento per il danno subito». Per il gruppo, la conclusione del programma è da imputare a una mancata decisione dei giudici in merito. Chiusura anticipata anche per “Star Academy”, il talent che avrebbe dovuto prendere il posto di “X Factor” su RaiDue, ma che non è riuscito a risollevare i propri ascolti. L’ultima puntata andrà in onda sabato 22 alle 15:30 senza Francesco Facchinetti. Saranno Daniele Battaglia e Alessandra Barzaghi – conduttori della striscia “Sabato Academy” – ad annunciare i vincitori dello show. Secondo alcuni rumors, Facchinetti si sarebbe rifiutato di condurre la puntata. Il Codacons intende presentare un ricorso alla Corte dei conti sulle spese legate al programma e sulle ripercussioni del calo di ascolti Rai per gli utenti che pagano il canone.