Tra i programma prodotti da Endemol anche il Grande Fratello

Mediaset rischia di perdere il controllo di Endemol. La crisi finanziaria nella quale versa la casa di produzione olandese potrebbe, infatti, risolversi con lo sconvolgimento degli equilibri di potere e l’uscita di Mediaset dai posti di comando. Secondo lo scenario delineato dal Sunday Times , gli hedge fund sarebbero pronti a scambiare il debito del gruppo in loro possesso (oltre 2,2 miliardi di euro) con azioni. In questo modo gli attuali azionisti ovvero Mediset, Goldman Sachs e il fondo Cyrte (ognuno con il 33%) perderebbero il controllo di Endemol a favore proprio delle banche. L’ultima parola spetta comunque agli attuali soci, che potrebbero anche decidere di ricapitalizzare la controllata, proprio per evitare la diluizione delle quote. L’allarme debito per Endemol era già scattato nell’estate del 2010, quando indiscrezioni comparse sulla stampa parlavano di sforamento dei parametri tra debito e liquidità. Endemol aveva negato la situazione ma le voci della crisi non si erano più placate. Fino all’ammissione della crisi e della possibile ristrutturazione del debito da parte del vicepresidente di Mediaset Pier Silvio Berlusconi.