© ebayink

Preferiscono la banda larga e si connettono sempre più frequentemente a Internet per navigare, inviare e ricevere mail e accedere ai social network. È il profilo degli italiani in Rete, appena delineato dai dati Audiweb. I ‘connessi’ sono ormai 38 milioni; il 78% della popolazione compresa tra 11 e 74 anni ha effettuato un accesso al Web negli ultimi mesi, da casa o con un dispositivo mobile. Cresce inoltre la presenza giornaliera degli italiani sul Web: a luglio 2012, ultimi rilevazione Audiweb, erano 13,3 milioni, il 9,2% in più rispetto allo scorso anno.
Entrando nel dettaglio, 9,8 milioni di famiglie per connettersi da casa scelgono l’Adsl o la fibra ottica (il 70,2% dei casi); risulta rilevante anche l’accesso attraverso chiavetta internet, scelto nel 28% dei casi. L’accesso via cellulare-smartphone è ormai disponibile per il 31,3% della popolazione (15 milioni di persone) 2 milioni di individui hanno accesso a Internet via tablet. Ma quali sono le attività più frequenti per chi naviga via cellulare? Principalmente la navigazione (il 56,9% della popolazione), segue l’invio/ricezione di e-mail (32,7%), l’utilizzo dei motori di ricerca (31,9%), e l’accesso ai social network (31,8%). Sono 3,5 milioni, invece, coloro che dichiarano di aver scaricato e utilizzato almeno una volta un’applicazione.