Il proprio dispositivo mobile come carrello della spesa, la bacheca come un grande centro commerciale dove poter fare i propri acquisti. È la realtà appena presentata da Amazon e Twitter, le due società americane che hanno appena annunciato un accordo grazie al quale, già a partire da oggi, si potranno fare acquisti online sul celebre sito di e-commerce attraverso un semplice hashtag. L’hashtag in questione è #AmazonCart, al momento valido solo per Stati Uniti e Regno Unito, e non è escluso che, una volta disponibile in Italia, possa cambiare anche nome con qualcosa di meno ‘anglofono’.

Come funzionano gli acquisti via Twitter
Il processo è molto semplice. Condizione necessaria per fare acquisti con Amazon dal celebre social network da 140 caratteri è di possedere un account su entrambe le piattaforme. Una volte collegati dal sito di Amazon, ogni volta che sul social media l’utente scoprirà un tweet contenente un prodotto che lo interessa, potranno direttamente inserirlo nel carrello Amazon, senza mai uscire da Twitter; basterà aggiungere al tweet in questione l'hashtag #AmazonCart e rispondere. Il pagamento e l'acquisto del prodotto o dei prodotti prenotati potranno avvenire in un secondo momento, quando l'utente accederà nuovamente al sito di Amazon.