I tweet di milioni di utenti torneranno a comparire su Google. Nuovo accordo tra Twitter e la società di Mountain View con il quale il social network, che torna ad aprire le porte dei database al motore di ricerca, punta a incrementare il traffico sul proprio sito per attirare l’attenzione degli inserzionisti.
Secondo quanto riportato da Bloomberg , i primi cinguettii torneranno a comparire su Google già nella prima metà del 2015, non appena saranno postati dagli utenti. Accordi simili tra le due aziende erano già stati siglati nel 2009 e nel 2011, ma erano stati interrotti per volontà di Twitter di mantenere il controllo sui suoi contenuti.