Alberto Maccari

Alberto Maccari

Con un voto di maggioranza, Alberto Maccari viene confermato alla direzione del Tg1 fino al 31 dicembre 2012, mentre Alessandro Casarin viene nominato direttore della TgR . Passa quindi la linea del direttore generale Lorenza Lei, nonostante il parere contrario del presidente Rai Paolo Garimberti. Per la prima volta, dunque, il direttore della prima testata del Tg1 viene nominato senza il voto favorevole del presidente.
«Ciò che è accaduto oggi è la conferma che questa governance condanna la Rai all’ingovernabilità e che è urgente affrontare il problema delle norme che regolano la vita e l’attività dell’Azienda», ha dichiarato Garimberti in una nota, facendo nuovamente appello alle istituzioni (il presidente del Consiglio Mario Monti sta fissando una serie di incontri sulla riforma della Rai). Alla luce del voto di ieri, il consigliere di area Pd Nino Rizzo Nervo ha rassegnato le sue dimissioni. Il dg Lei ha invece rivendicato l’autonomia delle proprie scelte: «spiace che possano essere state interpretate con logiche che non mi appartengono». Le due nomine sono quindi passate con i voti favorevoli dei consiglieri di centrodestra, tra cui quello di Antonio Verro, che si è dimesso da deputato del Popolo delle libertà (la nomina era avvenuta il 27 gennaio) preferendo restare nel cda Rai: oggi Montecitorio deciderà se accogliere le sue dimissioni.