Augusto Minzolini

«Tutte le edizioni dei Tg, nelle ultime tre giornate di campagna elettorale realizzino il completo equilibrio tre le forze politiche di maggioranza e quelle di opposizione, sia nel tempo di parola che in quello di notizia, recuperando gli squilibri verificatesi nelle precedenti settimane». È quanto si legge in una nota di richiamo dell’Agcom indirizzata a tutti i notiziari televisivi con l’intenzione di assicurare la completezza e l’imparzialità dell’informazione in vista delle elezioni amministrative. Non solo, l’Authority presieduta da Corrado Calabrò ha comminato una multa da 100 mila euro al direttore del Tg1, Augusto Minzolini, per l’inadeguata osservanza dell’ordine e dei richiami rivoltigli in precedenza e per il “trattamento di favore” che il Tg1 avrebbe praticato nei confronti di Silvio Berlusconi.

I Tg delle 20