Ad aprile la prima edizione del World Communication Forum

La comunicazione? Un mercato in constante evoluzione, così come il forum ideato da Comunicazione Italiana che presenta la prima edizione del World Communication Forum, evento che si terrà a Milano (Palazzo Mezzanotte, Piazza Affari) dal 10 all’11 aprile e che unisce il mondo della comunicazione tradizionale e digitale, in un nuovo format. Il primo social business italiano, che unisce oltre 57 mila top manager e professionisti del settore, dedicherà il primo giorno dell’evento agli incontri del Forum della Comunicazione, il giorno successivo si lascerà spazio al Forum della Comunicazione Digitale.
Il World Communication Forum 2013, spiega il fondatore di Comunicazione Italiana, Fabrizio Cataldi, non è altro che un’evoluzione dei Forum della comunicazione che, dopo aver esteso i propri confini territoriali lo scorso anno, integra al suo interno anche il mondo della comunicazione digitale. “Questo grande evento- spiega Cataldi – vuole continuare a essere un punto di riferimento per tutti i protagonisti della comunicazione d’impresa ed istituzionale, per affrontare le sfide di una società in continuo mutamento, grazie anche al supporto degli strumenti e dei linguaggi più innovativi”.

L’EDIZIONE 2013. Slogan del primo World Communication Forum sarà Welcome To The Social Economy: nella due giorni di incontri verranno affrontati i temi legati al cambiamento della comunicazione nella società e nell’economia contemporanee, anche attraverso le testimonianze di speaker da tutto il mondo, decision maker di importanti multinazionali, rappresentanti di istituzioni e di associazioni di categoria. Confermato anche per il 2013 il Business Matching Program, progetto inaugurato durante la scorsa edizione del Forum della Comunicazione che si propone di mettere in relazione aziende e player del settore, per creare opportunità di business nazionali e internazionali. All’edizione di quest’anno verranno inoltre presentati i risultati della 3° edizione del sondaggio Comunicazione e Opinione Pubblica degli Italiani , condotto dall’Istituto Piepoli.

Info: www.forumcomunicazione.it