Satoru Iwata

Satoru Iwata

"E' colpa nostra", ha ammesso il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, facendo riferimento alla fredda accoglienza del pubblico nei confronti della nuova console Wii U. "Ci siamo rilassati in termini di comunicazione marketing e il pubblico non è ancora stato in grado di comprendere i vantaggi e l'unicità di Wii U. Non abbiamo ancora lanciato un gioco in grado di trasmettere con efficacia le feature uniche che la console è in grado di offrire in maniera semplice e diretta come ad esempio era stato per Wii Sport sull'hardware precedente".
Nintendo, come riporta il sito specializzato Mcv, ha fissato come obiettivo per l'anno fiscale in corso un installato di 9 milioni di console, traguardo che necessiterà di un forte boost in termini di sell out per essere raggiunto.