Il presidente di Upa, Lorenzo Sassoli de Bianchi

Si è aperta con una buona notizia l’assemblea annuale Upa che si è tenuta a Milano al teatro Streheler: il mercato pubblicitario torna a crescere con un incremento previsto tra l’1 e il 2%. La novità più importante è stata la proposta di quotare in BorsaAuditel, società partecipata da Upa, Assocom, Unicom, Fieg e Confindustria radio-tv e anche da Rai, Mediaset e La7. «È il risultato di un processo di innovazione che ha portato all’ingresso nel consiglio di amministrazione delle società di Sky e Discovery e alla posizione di maggioranza della componente del mercato nello stesso consiglio. Ora vogliamo fare il passo definitivo verso la trasparenza e l’indipendenza che può permettere di dare maggiore visibilità, esplorare nuovi territori di ricerca e portare nuovi capitali», ha dichiarato Sassoli de Bianchi, presidente Upa.