Così sarà la nuova sede Tim dopo il recupero delle Torri realizzate nel quartiere Eur a Roma

Continua il progetto di rinnovamento per Telecom Italia. È stato presentato a Roma il nuovo logo di Tim, caratterizzato da linee semplici e moderni in grado, si spiega in una nota, di “esprimere al meglio i valori e le caratteristiche di un’azienda proiettata al futuro”. Da tempo, come ricordato dall’a.d. del gruppo Telecom Italia Marco Patuano, l’azienda ha deciso di far convergere tutte le offerte commerciali del gruppo verso Tim, “costruendo una brand experience capace di unire la solidità e la grandezza di Telecom Italia alla personalità innovativa di Tim. Il nuovo logo – ha aggiunto – segna un importante cambiamento nella ridefinizione del nostro ruolo, da puro operatore telefonico a player industriale e tecnologico in grado di offrire prodotti e servizi innovativi mediante lo sviluppo di piattaforme abilitanti: dalle reti ultrabroadband fisse e mobili, al cloud computing fino all’information technology di nuova generazione”.

NUOVO HEADQUARTER A ROMA. Parte integrante del progetto di evoluzione del marchio è anche la nuova sede centrale del gruppo, che sorgerà a Roma dal recupero delle Torri realizzate nel quartiere dell’Eur negli anni ’50 dall’architetto Cesare Ligini. L’headquarter di Tim, progettato dallo studio di architettura Uno-A che si è aggiudicato un bando rivolto ad architetti italiani under 40, adotterà i più avanzati principi di sostenibilità ambientale e di efficienza energetica. Rappresenterà uno dei complessi edilizi più all’avanguardia dal punto di vista architettonico e bioclimatico in Italia, realizzato secondo le tendenze più attuali dello smart working per garantire flessibilità organizzativa e qualità degli ambienti di lavoro.

IN CAMPAGNA CON L’INVENTORE DEL WEB. La trasformazione dell’identità di Tim sarà accompagnata da una campagna istituzionale che, oltre a Pif (nome d’arte di Pierfrancesco Diliberto), vedrà coinvolti il conduttore Fabio Fazio e l’inventore del World Wide Web sir Tim Berners-Lee. Attraverso il loro punto di vista gli spot racconteranno le opportunità date dal nuovo mondo connesso grazie all’innovazione offerta da Tim.