Originale iniziativa di Dacia, main sponsor dell’Udinese Calcio, che per tre gare di campionato resterà “in panchina” lasciando lo spazio sulle maglie dei giocatori bianconeri a piccole imprese e professionisti; questi potranno così realizzare il sogno di diventare sponsor di una delle più importanti squadre di Serie A e far vestire a campioni come Antonio Di Natale e Luis Muriel la divisa ufficiale con il proprio nome e professione o con il nome della propria azienda.

CHI PUO’ PARTECIPARE. Per diventare sponsor della società bianconera basterà partecipare al concorsoSponsor Day”, messo in campo da Dacia e Udinese Calcio. Infatti, dal 13 settembre fino al 7 ottobre, professionisti e titolari di piccole imprese avranno la possibilità di inviare gratuitamente la domanda di partecipazione attraverso il portale www.daciasponsorday.it. Potranno partecipare professionisti e consulenti che nel 2012 abbiano registrato un volume d’affari IVa inferiore a 100 mila euro e piccole imprese che impieghino un massimo di tre dipendenti e desiderino promuovere la propria attività al grande pubblico.

“Saranno premiate – spiega Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione e immagine Renault Italia – le formule imprenditoriali più efficaci pensate per offrire ai propri clienti sempre il miglior rapporto “qualità-prezzo” nell’ambito della loro attività, proprio come Dacia. Il nostro Paese è ricco di piccole realtà produttive di eccellenza, che costituiscono la ricchezza del nostro tessuto economico. Realtà che magari sono veri e propri fiori all’occhiello dell’economia nazionale, ma che spesso, per motivi diversi, non hanno la forza o l’occasione per emergere o sono conosciute solo nel loro ambito territoriale. Con questa iniziativa abbiamo voluto regalare loro la possibilità di essere conosciute a livello nazionale”.