Grazia Lotti

Come riuscite a gestire un ventaglio di brand così ampio? E quale strategia utilizzate in modo che i marchi non si cannibalizzino tra di loro?

È nel Dna dell’agenzia comunicare marchi di alta gamma in ambiti diversi (moda, design, turismo). Se da un lato questo comporta lo studio e la conoscenza approfondita di diversi settori, dall’altro consente di capitalizzare e trasferire esperienze e metodologie, con evidente vantaggio per i nostri clienti. Inoltre, proprio l’abitudine a colloquiare con tanti mezzi di informazione permette una più capillare sensibilizzazione dei media verso i nostri marchi. Per attirare l’attenzione su un brand, è necessario mettere a punto una comunicazione che miri ai media indipendentemente dai vincoli settoriali.

Come è cambiato il mondo delle pubbliche relazioni in questo particolare momento di crisi economica che ha interessato tutto il mondo? Sono state messe in campo differenti o nuove strategie media?

Il nostro ruolo diventa strategico proprio in queste circostanze. I momenti difficili sono anche l’occasione per valutare con la massima attenzione la validità degli strumenti di cui ci si avvale. Sono dell’opinione che le pubbliche relazioni oggi più che mai debbano svolgere una funzione strategica, fornendo ai clienti soluzioni di comunicazione inaspettate ed efficaci. Le pubbliche relazioni possono e devono essere un valido strumento del marketing mix.

Purtroppo si prevedono ancora un paio di anni di incertezza e cauto ottimismo: quali saranno le realtà che ne usciranno fortificate?

Credo che ne usciranno vincenti solo le realtà abituate alla comunicazione strategica e non prettamente esecutiva.

Come vede lei il 2010?

Dal mio osservatorio personale, così come nel 2009 a situazione è stata relativamente buona per le aziende di qualità che sono riuscite a fronteggiare la crisi, nel 2010 ci sono i presupposti per un cauto ottimismo.

I CLIENTI LIFESTYLE

  • Gallo
  • Historic Research
  • Lalique
  • Santoni
  • S.T. Dupont
  • Tag Heuer
  • LVMH Watches & Jewelry Italy
  • Tiffany & Co