Federico Marchetti, Ceo e fondatore di Yoox © Getty Images

Confermate le indiscrezioni sulle trattative tra l’italiana Yoox e il gruppo Richemont. Attraverso una nota, la società bolognese specializzata nella vendita di moda online ha confermato trattative in corso “per una possibile business combination” con The Net-A-Porter. Possibile la fusione con l’e-commerce francese – il quale vanta un giro d’affari da 700 milioni di euro e una media di 2,5 milioni di visitatori al mese – che porterebbe alla nascita di un grande polo del lusso online.

Yoox vola a Pizza Affari: rientrato in contrattazione dopo varie sospensioni per eccesso di rialzo, il titolo mette a segno un rialzo superiore all’8%.