Marco Patuano

Marco Patuano

Ad aprile si avrà la conferma della nomina di Franco Bernabè a presidente esecutivo di Telecom, nel frattempo il piano di governance della holding Telco per Telecom Italia, procede come previsto. O quasi. Lunedì mattina, infatti, la Procura di Milano ha iscritto nel registro degli indagati per truffa aggravata ai danni dello Stato Luca Luciani, probabile candidato dai soci della compagnia a diventare direttore generale della società, e Riccardo Ruggiero, ex ad del colosso delle telecomunicazioni. La notizia dell’indagine, secondo cui Telecom avrebbe intestato a persone inesistenti milioni di carte sim (mantenendole poi attive con ricariche minime) per certificare una quota di mercato tale da garantire all'azienda il ruolo di leader nella telefonia mobile in Italia, non sembra aver intaccato il piano governance di Telco che, proprio lunedì, ha stilato la lista per il rinnovo del cda del gruppo, nella quale per altro il nome di Luciani non compare.

I nomi candidati - complessivamente 15 - sono pressoché gli stessi dell'attuale board, ad eccezione di Marco Patuano, che sarà il nuovo amministratore delegato, mentre il futuro direttore generale, Luca Luciani, non siederà in consiglio. Gli altri sono Franco Bernabè (che poi verrà nominato presidente), Gabriele Galateri, Cesar Alierta, Tarak Ben Ammar, Elio Catania, Jean-Paul Fitoussi, Julio Linares, Gaetano Miccichè, Aldo Minucci, Renato Pagliaro e Mauro Sentinelli. Seguono nella lista Francesco Coatti, Filippo Bruno ed Oliviero Edoardo Pessi.

Nel consiglio di amministrazione di Telco si è deciso, inoltre, di stabilire in 2.200.000 euro il compenso complessivo annuo del Cda Telecom Italia “da ripartire tra i suoi componenti in conformità alle deliberazioni che saranno in proposito assunte dal Consiglio stesso”; di determinare in 15 il numero dei componenti del board; e di fissare in tre esercizi, dunque fino all’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2013, la durata del nominando Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia. L’assemblea ordinaria di Telecom Italia è convocata per il giorno 9 aprile 2011 in prima convocazione e per il giorno 12 aprile 2011 in seconda convocazione.