Nel presentare il libro 25 days, dedicato al 25° compleanno del marchio di jeanswear Gas, il patron dell’azienda, Claudio Grotto, ha illustrato il piano industriale per i prossimi tre anni, forte del prestito di un prestito bancario da 41,5 milioni di euro. È previsto il rimborso a rate costanti entro il 30 aprile 2019. Il primo obiettivo è ampliare i mercati di riferimento (oggi l’export copre il 35% del fatturato) a partire dall’Europa. In Asia continua il piano di penetrazione in partnership con il gruppo Dabus, che punta su Cina e Taiwan. L’obiettivo è arrivare a fine 2012 con 140 milioni di euro di fatturato.