L’investimento resta ad alto rischio speculativo, ma la Grecia inzia a vedere la luce in fondo al tunnel. Almeno secondo il giudizio dell’agenzia di rating Fitch, che ha alzato il merito di credito di Atene da “B-“ a “B”. Questa decisione, spiega l’agenzia statunitense in una nota, riflette gli sforzi del Paese per raddrizzare i suoi conti e la prospettiva di una crescita più sostenuta dell’economia greca. L’outlook (le prospettive di medio-lungo periodo del rating) è stabile.
Migliora la situazione anche per la Spagna, la cui economia viene promossa da Standard & Poor’s. Il rating di Madrid passa a “BBB/A-2” (da “BBB-/A-3”). L’outlook è stabile.