Si annuncia un'altra giornata calca a Piazza Affari dopo l'apertura in pesante ribasso in linea con gli altri listini europei.

Dal meno uno in apertura, dopo pochi minuti le contrattazioni hanno fatto segnare -0,6%.

Mps non fa prezzo dopo la pubblicazione, ieri, dei conti semestrali. Tod's dopo la pessima semestrale perde il 9,57%.

Male i bancari, mentre la Consob - ritenendo ingiustificate le oscillazioni - ha vietato per oggi le vendite allo scoperto delle azioni Bper.

Tiene Eni, il no di Vivendi a Telefonica per gvt dà ossigeno a Telecom

Tra gli altri titoli, tracollo di Zucchi dopo che Kpmg ha dichiarato l'impossibilità a certificare il bilancio semestrale.