© Getty Images

Nuova chiusura a segno meno per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib di Borsa Italiana chiude a -0,32%, infilando il sesto calo consecutivo (-0,36% per l’indice All Share). Tra gli indici peggiori Luxottica, che, sull’ondata del caos creato dalle dimissioni dell’a.d. Cavatorta, ha perso ben il 9,2%; male anche St (-5%), Campari e Yoox (entrambi con perdite superiori al 3%. Bene, invece, Mediolanum (+3,3%), che si riprende dopo il venerdì di pressione legato alla necessità di Fininvest di cedere il 20% circa del gruppo del risparmio gestito.

La nuova Fiat. Esordio positivo per Fiat Chrysler Automobiles (Fca), il nuovo titolo che sostituisce Fiat e che contemporaneamente è sbarcato a Wall Street: +1% nel primo giorno di negoziazione.