© Joe Klamar/ Afp/ Getty Images

Come il cinema premia le migliori pellicole con l’Oscar, anche l’eccellenza comunicativa e informativa dei bilanci ha la propria “statuetta d’oro”: gli Oscar di bilancio, premio organizzato e gestito da Ferpi (Federazione relazioni pubbliche italiana) sotto l’alto patronato del presidente della Repubblica italiana.

Le motivazioni 

I VINCITORI. Alla cerimonia di premiazione Oscar di bilancio 2014 svoltasi l’1 dicembre a Palazzo Mezzanotte di Milano (sede della Borsa Italiana), sono state premiate nove aziende: Snam, nella categoria società e grandi imprese quotate, Fondazione Telethon (fondazioni di origine bancaria, fondazioni d’impresa, organizzazioni erogative non profit), Società Reale Mutua di Assicurazioni (imprese di assicurazione, quotate e non quotate), Banca Fideraum (grandi imprese bancarie, finanziarie quotate e non quotate), DeA Capital (medie e piccole imprese bancarie, finanziarie quotate e non quotate), Zanzar Sistem (medie e piccole imprese non quotate), Yoox Group (medie e piccole imprese quotate), Save the Children Italia Onlus (organizzazioni non erogative non profit) e Anas (società e grandi imprese non quotate).