Da sinistra Massimo Vian e Adil Khan

“Nessun contrasto, è un tema di semplificazione di management, in tre non eravamo abbastanza efficienti”. Con queste parole l’ormai ex amministratore delegato di LuxotticaAdil Khan ha spiegato la decisione di lasciare l’incarico assunto a fine 2014. Il gruppo italiano, specializzato nella produzione, distribuzione e vendita di occhiali ha annunciato il nuovo assetto organizzativo in occasione della presentazione dei risultati finanziari.

Il presidente e fondatore di Luxottica, Leonardo Del Vecchio, assume le deleghe esecutive per l’area Mercati e diventa presidente esecutivo; l’altro amministratore delegato Massimo Vian, che ha affiancato Adil Khan in questi mesi, prosegue nel ruolo di a.d. Prodotto e Operations. “Ringrazio Adil che, con grande passione, empatia e professionalità, ci ha affiancato in questa fase di profonda trasformazione e crescita eccezionale del gruppo”, ha commentato Del Vecchio. “La sua esperienza internazionale e la conoscenza dei mercati e dei consumatori ci hanno garantito un prezioso contributo da capitalizzare per gli anni a venire. Lo spirito imprenditoriale e la velocità di azione che ci hanno sempre contraddistinto, ci portano oggi a semplificare il nostro assetto organizzativo”. Khan riceverà una buonuscita da 7 milioni di euro.