© Valerio Pardi

Lapo Elkann

Tutto è iniziato nel 2006 con il lancio del marchio Italia Indipendent e dei famosi occhiali in carbonio da mille euro, ora le attività di Lapo Elkann e del socio Andrea Tessitore si sono allargate a macchia d’olio con società impegnate nella moda, nel marketing e nella comunicazione. Proprio per questo i due manager hanno deciso di dare il via al riassetto delle proprie aziende per consentire una maggiore riconoscibilità del marchio sul mercato e per facilitare eventuali operazioni di raccolta di capitali, anche per finanziare la crescita societaria attraverso acquisizioni.
Le partecipazioni di Elkann e Tessitore verranno conferite – secondo quanto riporta il settimanale Il Mondo – in una società che si chiamerà Independent Holding. Il nuovo gruppo dovrebbe controllare il 75% di LA, azienda che detiene il marchio di creatività e stile Italia Independent (il 15% è detenuto da Bramasportswear, partner industriale modense, e il restante 10% dallo stesso Tessitore); il 51% di LA Communication, agenzia creativa che opera con il marchio Independent Ideas; il 30% di Sound Identity (progetti di comunicazione basati sulla musica); il 25% di WeCare (jeans denim di alta qualità); il 20% di I-Spirits (I Spirit Vodka); il 2% di Pantofola d’oro e il 40% di Mybluezebra.

L'intervista di Business People a Lapo Elkann - clicca qui