Katara Hospitality, catena internazionale di alberghi del Qatar, ha completato l'acquisizione del celebre storico hotel Westin Excelsior di Roma. A Starwood hotels, precedente proprietario che manterrà la gestione, vanno 222 milioni di euro per la struttura di via Veneto che verrà rinnovata nei prossimi cinque anni. L'ultimo gioiello della capitale si aggiunge agli hotel Intercontinental De La Ville a Roma (via Sistina) ed Excelsior Gallia a Milano, già in mano a Katara, così come il Grand Hotel Saint Regis di via Vittorio Emanuele Orlando, ceduto sempra da Starwood a un fondo dell'emirato.

L'edificio, in stile liberty, fu inaugurato a Roma all'inizio del secolo scorso (1906) a imitazione dei grandi alberghi parigini: dotato di 316 stanze con 25 suite, due ristoranti, un bar, un centro benessere, un fitness center, una piscina coperta, una palestra e diverse sale convegni, spicca nella strada della Dolce vita di Fellini (e compare anche nel film benché ricostruito a Cinecittà). Casa di celebri personaggi, fu anche la sede del comando tedesco a Roma durante l'occupazione nazista